Cannonau di Sardegna Doc

Se qualcuno merita di esser chiamato re, questo è lui, sovrano, forte ed elegante, orgoglioso e fiero, rispettato e amato. Sa vivere, il re, pensatore profondo e riflessivo, il fare sicuro di chi sa di avere con sé la storia. È sua maestà, il Cannonau.

CANNONAU DI SARDEGNA DOC_DSC3506

Classificazione: Cannonau di Sardegna DOC (Denominazione di Origine Controllata)
Uvaggio: Cannonau 100%
Provenienza: vigna “Is Crabilis”, Ussana
Suolo: terreni calcareo-argillosi a 160 metri sul livello del mare
Clima: mediterraneo, bassa piovosità invernale ed estati ventilate e soleggiate
Età media delle vigne: 25 anni
Sistema di allevamento: alberello a spalliera bassa. Densità d’impianto di 5000 ceppi per ettaro e produzione di 50-60 Q.li.

Vendemmia: manuale in piccole ceste da 20 Kg l’una e cernita delle uve all’arrivo in cantina. Prima decade di ottobre

Vinificazione: lunga macerazione di 30 giorni a 25°C. Completa la fermentazione malo-lattica ed il successivo affinamento sulle fecce fini, in tini di acciaio termo-condizionato al fine di esaltare la componente aromatica tipica del vitigno

Caratteristiche organolettiche:

  • Colore: rosso rubino intenso
  • Olfatto: lievemente speziato con sentori di frutta rossa molto matura
  • Sapore: strutturato, caldo e persistente

Conservazione: al riparo dalla luce, con bottiglia orizzontale, temperatura e umidità controllata 17°C – 70%. Servire ad una temperatura di 16-18°C

Abbinamenti: salumi e primi piatti di terra, pecorino sardo di media lunga stagionatura. Maialetto e agnello arrosto conditi con mirto e ginepro, bue rosso

Go top